Home


 

EVENTI MORRA

Eventi e Tornei 2011 Eventi e Tornei 2017

 

TORNEI 2018
DATA
LOCALITA'
EVENTO
RISULTATI
15 Luglio
Torrita di Amatrice (RI)
Torneo di morra
4 Agosto
Amatrice
XII° Campionato Italiano Assoluto FIGeST

_________________

 

4 AGOSTO 2018 - Amatrice

XII° CAMPIONATO di MORRA FIGeST

a cura dell'ASD ALAM

Il 4 agosto 2018, ad Amatrice, a cura dell'ASD ALAM, si è svolto il XII° campionato italiano di morra FIGeST, articolato, come ormai di consueto, su tre categorie, Individuale, Coppie, Terne

Un ringraziamento all'amministrazione comunale di Amatriceed alla locale pro loco per la collaborazione e la disponibilità concesse per la buona riuscita dell'evento.

Giocatori sono pervenuti un po' da tutta Italia facendo registrare un ottimo afflusso.

 

RISULTATO Campionato 2018:

CATEGORIA INDIVIDUALE

Giuliano Piovani - La Compagnia della Morra Lombardia
Bernardino Pavarini - La Compagnia della Morra Lombardia
Enrico Della Noce - La Compagnia della Morra Lombardia
Sesto Grilli - La Compagnia della Morra Lombardia

CATEGORIA COPPIE

Bernardino Pavarini - Enrico Della Noce - La Compagnia della Morra
Mario Cortoni - Stefano Pietrangeli - ASD ALAM
Simone Gregori - Federico Salvati - ASD ALAM
Di Leo Claudio/Mari Donato - Ass. Lucana Giochiamo la Morra Basilicata
Livio Di Bernardo - Guido Bindini - Tchisse Compagni' Valdotena Djoua' de la Moura /Compagnia della morra

CATEGORIA TERNE

Fabrizio Margutti - Simone Gregori - Federico Salvati - ASD ALAM
Luigino Cervelli - Umberto Vattani - Davide Cervelli- ASD ALAM
Bernardino Pavarini - Armando Cristini - Enrico Della Noce - La Compagnia della Morra
Emo Broccard - Bruno Dherin - Marcello Dalbard - Tchisse Compagni' Valdotena Djoua' de la Moura

Primo classificato torneo individuale: Giuliano Piovani

premia l'assessore di Amatrice Alessia Santarelli

Secondo classificato torneo individuale: Bernardino Pavarini

premia l'assessore di Amatrice Alessia Santarelli

Terzo classificato torneo individuale: Enrico Della Noce

premia l'assessore di Amatrice Alessia Santarelli

Primi classificati torneo coppie: Enrico Della Noce - Bernardino Pavarini

premia l'assessore di Amatrice Alessia Santarelli

Secondi classificati torneo coppie: Mario Cortoni - Stefano Pietrangeli

premia l'assessore di Amatrice Alessia Santarelli

Terzi classificati torneo coppie: Federico Salvati - Simone Gregori

premia l'assessore di Amatrice Alessia Santarelli

Quarti classificati torneo coppie: Livio Di Bernardo - Guido Bindini

premia l'assessore di Amatrice Alessia Santarelli

Primi classificati torneo terne: Fabrizio Margutti - Federico Salvati - Simone Gregori

premia il presidente della commissione morra FIGeST Oriano Mercante

Secondi classificati torneo terne: Umberto Vattani - Luigino Cervelli - Davide Cervelli

premia il presidente della commissione morra FIGeST Oriano Mercante

Terzi classificati torneo terne: Bernardino Pavarini - Enrico Della Noce - Armando Cristini

premia il presidente della commissione morra FIGeST Oriano Mercante

Quarti classificati torneo terne: Bruno Dherin - Emo Broccard - Marcello Dalbard

premia il presidente della commissione morra FIGeST Oriano Mercante

____________________________________________

15 LUGLIO 2018 Torrita di Amatrice

III° torneo di morra a coppie FIGeST

a cura dell'ASD ALAM

Torna la morra a Torrita di Amatrice. In prossimità di Barcollo, l'ASD ALAM ha organizzato il terzo torneo di morra a coppie.

Un ringraziamento ad Alessio per la sua ospitalità.

RISULTATO TORNEO DI MORRA:

Torrita (Amatrice) 15 luglio 2018 - torneo di morra a coppie
Fabrizio Margutti - Mario Gregori
Giampiero Capone - Stefano Pietrangeli
Alessio Di Fabio - Silvio Salvati
Mirco Foglietta - Simone Gregori

Primi classificati: Mario Gregori e Fabrizio Margutti

Secondi classificati: Giampiero Capone e Stefano Pietrangeli

Primi e Secondi: M. Gregori, G. Capone, S. Pietrangeli, F. Margutti

Terzi classificati: Silvio Salvati e Alessio Di Fabio

Quarti classificati: Mirco Foglietta e Simone Gregori

____________________________________________

 

STORIA della MORRA

La morra è un gioco praticato da tempi antichissimi: passatempo in auge tra i legionari romani nei momenti di pace o tra una battaglia e l'altra, anche se i primi segni del gioco risalgono agli antichi egizi: in una tomba di un alto dignitario di corte della XXV dinastia c'è l'illustrazione del defunto intento a stendere il braccio con un numero, contrapposto ad un altro giocatore. Successivamente in una pittura vascolare greca appaiono Elena e Paride intenti nel gioco.

Ma fu proprio grazie ai Romani che la morra fece registrare una diffusione in tutte le aree del'impero.

Una volta gioco principe nelle osterie, in quanto praticabile in qualunque momento con il solo ausilio della voce e delle mani, fu inserito nell'elenco dei giochi proibiti, dato che i giocatori spesso accompagnavao le partite con abbondanti libagioni, alterando il proprio controllo e arrivando di sovente alle mani ed ai coltelli. Non aiutava poi il modo di giocare che, basandosi sulla chiamata dei numeri in modo gridato, innescava una spirale in aumento dell'eccitazione. Con i tempi attuali, il gioco della morra è ancora intensamente praticato in Sardegna e nel nord Italia, mentre nel centro e nel sud, fatta salva qualche enclave, rischia di avvicinarsi all'estinzione.

Si tratta in reltà di un gioco meno semplice di quanto possa sembrare, essendo basato fortemente su un rapporto psicologico che si ingenera durante la partita tra i vari contendenti, con alternanza di momenti in cui ci si sente invincibili e dominanti, ad altri in cui si è pesantemente condizionati, fino a provare disagio e difficoltà nella scelta del numero da lanciare e della chiamata.

La morra è stata inserita nella lista dei giochi sportivi riconosciuti dalla FIGeST, Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, Disciplina Sportiva Associata al CONI con Atto n° 1005 del 24.7.98. In questo modo si è stabilita la possibilità di giocare nel rispetto delle normative, è infatti sufficiente iscriversi ad una società sportiva dilettantistica affiliata alla Figest e rispettare i regolamenti federali. A questo scopo a Roccasalli è stata costituita l'ALAM, Associazione Laziale Amici dell Morra, con l'intento di rilanciare nella zona il gioco, sperando di avvicinarvi anche le ultime generazioni.

_____________________________________________

ASD - ALAM

(Associazione Sportiva Dilettantistica)

ASSOCIAZIONE LAZIALE AMICI DELLA MORRA

Costituita il 23 marzo 2007 e fin da allora affiliata alla FIGeST (Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali);

ORGANI DIRETTIVI
Presidente:
Vice Presidente:
Umberto Vattani
Segretario:
Luigino Cervelli
Consiglieri:
Ettore Cervelli
Claudio Sua
Sindaci:
Mariano Santi
Pietro De Simoni
Andrea Sepe

Ottenuta l'affiliazione alla FIGEST, l'ALAM può operare in seno alle attività sportive controllate dal CONI, in tutte le discipline contemplate dalla FIGeST.

Per la morra, la Figest ha messo a punto un regolamento che l'ALAM ha adottato come base per i regolamenti che vengono imposti durante i tornei.

Vale, come pregiudiziale per la partecipazione ai tornei organizzati nell'ambito della FIGEST, l'obbligo di tesseramento presso una ASD affiliata.

Ciò permette di poter giocare nel rispetto delle leggi. A tale proposito è bene ricordare come la morra sia ancora oggi un gioco inserito, nella quasi totalità delle provincie italiane, nella lista dei giochi proibiti;

_____________________________________________

LINK MORRA

_____________________________________________

Dignus est quicumque in tenebris mices

HOME

Storia | Eventi | Personaggi | Folklore | Foto | Associazione | Comunanza |Dove SiamoTerritorio | IlVergaro | Partners | Alam | Consigli | Lotteria | Links | Scrivici